www.telefonohard.biz

Chiama questo numero... prova se ti piace...

899.61.61.61

meno di 1 euro al minuto da cellulare

Usa la carta per risparmiare:

hard

telefono hard basso costo, troie live ai nostri numeri hard

padrona al telefono

carta di credito

Luana la zoccola che ti farà fare tutto ciò che vuole... è una stronza, non ama nessuno, vuole solo farti godere col dolore, infatti ti umilierà psicologicamente come non mai....

hard basso costo


Un nuovo telefono erotico presto online per te per offrirti le migliori mature al telefono che si trovino in giro... stiamo mettendo a punto un nuovissimo telefono erotico basso costo per adulti, quindi a luci rosse....Hai mai provato a fare del sesso al telefono dopo aver composto un numero hard! ah, è una esperienza che dovresti fare! scommettiamo che la tua ragazza non ti avrà mai parlato come le nostre centraliniste zoccole e perverse... loro sono preparate, lo fanno di professione (sebbene anche con grande passione) e soprattutto si fottono ogni giorno numerosissimi uomini super allupati.... chiama e scopa tramite i nostri servizi erotici, sono numerazioni 899 a costo molto basso, sia da fisso sia da mobile, ecco un elenco di telefoni hard dove reperire ragazze super troie con le loro bocche pronte ad ingoiare il tuo cazzo...

Sesso in cam

Uomini soli e insoddisfatti, quando il telefono erotico online è la risposta

Il telefono erotico online è un fenomeno che sta conquistando sempre più proseliti, e che lo sta facendo perchè ormai è impossibile resistere al fascino delle belle ragazze, soprattutto in un'epoca in cui se non si è più giovani come prima si rischia di non avere lo stesso grado di attrazione di una volta. Oggi giorno le donne sono particolarmente attente a relazionarsi con uomini affascinanti e facoltosi, che tengono al loro aspetto fisico ma che non per questo perdono quel tocco di virilità che magari si rinviene in una barba accentuata o in una muscolatura possente; ma il problema alla fine dei fatti rimane sempre quello: come la mettiamo con quei signori che magari hanno ormai superato una certa soglia anagrafica, che non possono più contare su una mente giovane e fresca, ed il cui fisico non è più tanto tonico?

Ebbene, il telefono erotico a basso costo tenta proprio di colmare quel vuoto che si è andato a creare, muovendosi nella stessa direzione in cui si trovano quegli uomini che non possono più contare su una vita sessuale dinamica, movimentata e ricca di soddisfazioni. Per questo motivo, al di là della trasgressione su cui un servizio di questo genere pone sicuramente l'accento, è doveroso far emergere anche questo lato della medaglia: quello di un telefono erotico che fa propria una funzione sociale. D'altronde rispondere alle esigenze di signori soli ed emarginati, privi di occasioni di divertimento e relegati ad una vita sessuale pressoché inesistente, non è forse un compito che si ripercuote su una scala sociale? Risollevare il morale e dare un po' di fiducia a persone afflitte dalla rassegnazione, in fondo, cos'altro è se non una vera missione?

Ecco quindi che non ci si stupisce più se dalle statistiche emerge un chiaro dato di fatto: a mettersi in contatto con gli 899 di sesso telefonico sono soprattutto clienti che nella loro quotidianità non possono più fare affidamento su una vita sessuale realmente soddisfacente! Con le ragazze che lavorano in questi centralini c'è infatti l'opportunità di divertirsi come non mai, lasciandosi alle spalle i dubbi, le perplessità, le malinconie e i timori instillati da una vita ormai piatta e monotona; ci si può sbizzarrire un po' come non si faceva da diverso tempo, ritrovando, per forza di cose, una fiducia nei confronti del vivere che era andata scemando.

Molti di questi uomini che si mettono in contatto con i numeri porno ragazze sono perciò soli, ma una buona fetta di loro non è che sia propriamente solo soletto: parecchi di questi signori una relazione ce l'hanno e magari possono contare anche su uno stile di vita non poi così rammaricante (una donna al loro fianco c'è, una bella casa non manca e in linea di massima anche i figli entrano a far parte del quadretto). Ma se a chi soffre di solitudine lo si può pure capire, perchè mai anche chi ha una famiglia finisce col rivolgersi a queste piattaforme piccanti? Per pura tentazione lussuriosa? O piuttosto sarebbe il caso di parlare di ribellione?

In realtà non c'è una risposta univoca che possa fare chiarezza su questo aspetto, ma ci sia utile sapere che l'uomo medio affascinato dai telefoni erotici lo è non necessariamente perchè soffre di solitudine, ma anche perchè, pur avendo un certo stile di vita, per qualche ragione non si sente comunque un “uomo completo”: ad esempio, chi lavora nei centralini xxx può testimoniare come spesso i clienti siano persone benestanti e circondate dagli affetti ma che nonostante ciò non riescono a definirsi sereni. In alcuni casi è colpa di una moglie che per quanto sia presente, è comunque pressante, tediosa e ossessiva; in altri casi c'è invece una figura femminile che è tutto il contrario e che in casa non si vede più di tanto, vuoi perchè preferisce le amicizie alla sua relazione di coppia, vuoi perchè mette in primo piano lo svago alla famiglia. E gli uomini tutte queste forme di pressione le sentono, le metabolizzano e tentano poi di liberarsene sotto qualche forma. Ricorrendo ad una linea erotica online, ad esempio.

Insomma il pubblico che alimenta queste realtà è davvero variegato. Ma indipendentemente dal fatto che ad avvicinarsi a questo mondo siano uomini soli o uomini semplicemente stanchi della loro vita familiare, il fine sociale fatto proprio dalle ragazze che vi lavorano dietro rimane comunque intatto.

 

Storie di emancipazione femminile: il fenomeno del telefono erotico casalinghe

Spesso e volentieri le donne che lavorano in casa, che si occupano della cura della famiglia e dei figli, delle faccende domestiche e di “mandare avanti la baracca” sono anche quelle che in qualche modo col passare degli anni finiscono col sentirsi poco realizzate. Sono insoddisfatte della loro vita perchè magari sognerebbero un qualcosa di più, ambirebbero a ricoprire un ruolo realmente attivo nella società, vorrebbero rendersi utili per qualcuno o per qualcosa che non sia per forza di cose circoscritto al loro ambiente familiare. Molte di loro sono serene anche solo vedendo casa pulita e marito e figli sempre rigorosamente in ordine, ma non si può di certo non prendere atto di come la stragrande maggioranza non disdegnerebbe affatto uscire dalle mura domestiche e tentare anche la più umile carriera lavorativa: i tempi sono cambiati, le necessità anche, e fortunatamente anche l'emancipazione femminile ha saputo compiere quegli enormi passi in avanti che permettono alla donna moderna di essere influente nella politica, nel management delle grandi aziende, di essere titolare di imprese e di ricoprire incarichi anche piuttosto prestigiosi su scala internazionale.

In tutto questo circolo, per quanto piccolo, modesto e sicuramente non prestigioso tanto quanto “certi mestieri”, si inserisce il fenomeno del telefono erotico casalinghe. Di cosa si tratta lo si può evincere anche solo dal nome: parliamo molto semplicemente di una realtà che sta prendendo piede su larga scala e che si sta diffondendo indipendentemente dai confini nazionali, dalle lingue e dalle culture dei Paesi di destinazione; perchè il telefono erotico nasce certamente come idea di business ma è prima di tutto un'occasione di riscatto sociale per tutte quelle donne di cui prima, ovvero per quelle signore che sentono sempre più stretta la vita domestica e che proprio per questo desiderano provare un qualcosa di nuovo, rivoluzionario e al tempo stesso anche un pizzico trasgressivo!

I numeri erotici casalinghe stanno permettendo alle donne più sole, malinconiche e sfiduciate di tornare ad essere utili per qualcuno che non sia il marito o il figlio; ma soprattutto permettono loro di guadagnarsi del denaro con le sole loro forze rendendosi così economicamente indipenendenti, socialmente più influenti ed emotivamente più forti e sicure di sé. In alcuni casi queste signore sono single, in altri sono invece sposate, ma indipendentemente da quale che sia la situazione di famiglia c'è un unico filo comune che collega alla perfezione tutti questi casi: appropiarsi di quel “potere” che è figlio delle lotte per l'emancipazione e vedere l'uomo non più come il solo deputato a mandare avanti la famiglia, non più come l'unico che possa ambire a una professione, non più come l'unico che abbia il diritto di farsi valere nella società. Anche le donne possono e devono farlo, e il telefono erotico casalinghe è nato proprio con questo obiettivo di fondo.

Le signore che lavorano in questi centralini piccanti non sono riconoscibili: per capirci, generalmente non sono quelle che vestono in minigonna e tacchi a spillo, non sono quelle sempre molto truccate e attempate, non sono quelle che nella vita di tutti i giorni dimostrano un carattere particolarmente forte. Tutto il contrario! Per quanto possa sembrar strano, le casalinghe dei telefoni erotici sono proprio quelle che si vestono e comportano a modo, le signore che incontriamo normalmente alla cassa del supermercato, le guidatrici che ci affiancano al semaforo, le mamme degli amici dei nostri figli, le rappresentanti dei genitori di un istituto scolastico e così via: sono in sostanza dei soggetti francamente irriconoscibili che mai e poi mai diremmo facciano un mestiere tanto “scabroso”!

Capita così che mettano a dormire i loro figli, che diano il bacio della buonanotte al loro marito tanto stanco del lavoro, e che poi, nel silenzio e nel buio della loro stanza, aprano la cornetta telefonica per accogliere le chiamate provenienti da uomini di ogni genere; in molti altri casi sfruttano anche i momenti vuoti del giorno per darsi da fare, approfittando magari dei bambini che sono a scuola e del partner che è al lavoro. Qualunque momento buono è insomma quello giusto per rendersi disponibile ai clienti che chiamano e naturalmente per accumulare qualche soldo. Quanto tutto ciò sia moralmente giusto, ovvero quanto possa ritenersi eticamente lecito che una donna possa tradire la fiducia di marito e figli in questo modo, non sta certo a noi giudicarlo né tantomeno a chi legge; in questa fattispecie ci limitiamo solo ed esclusivamente a raccontare una realtà che c'è e che sta crescendo in ogni dove. Il resto francamente non ci riguarda.

 

 

gerenza